Il salto (cortometraggio)

nel 2069, Nuova terra è dichiarata aperta per migrazione civili, un decennio dopo la sua scoperta. Come raggiungono racconti di meraviglia e di opportunità del vecchio mondo, prendendo 'il salto' diventa il sogno di milioni. Non possono permettersi il viaggio, molti dei meno fortunati rischiano la loro vita contrabbandato a bordo di navi da carico. L'amministrazione di migrazione inter-planetaria, o IPMA, Se si occupa di traffico di esseri umani su una scala biblica.
Quindici anni dopo, Jacob Reiss, un disilluso veterano IPMA, ha un incontro fatale con una prostituta di giovane cartello. Un incontro che lo costringe a confrontarsi con un capitolo oscuro del suo passato al fine di salvarli entrambi da un futuro incerto in una finale, violento colpo al riscatto.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *