Caricamento del giocatore ...

Donne con telecamere nascoste registrare inferno in Rakka, roccaforte di Iside

Lunedi '14 marzo, il canale televisivo svedese Expressen ha mostrato un video girato segretamente da due Syries, e Mostra l'orrore e la violenza in Rakka, la "capitale" dello stato islamico. Donne che denunciano le condizioni di vita deplorevoli in quello che una volta era una delle città più liberali in Siria, e non esitate a utilizzare i loro telecamera nascosta sotto il burqa il, a rischio della vita. In questo video le due giovani donne andare a fare shopping, prendere un taxi per attraversare la città per mostrarci la routine orribile in una città piena di rovine.

In Rakka, le donne sono i più colpiti dai regolamenti imposti dallo stato islamico, Essi possono lasciare le loro case solo se accompagnati e non hanno il diritto di studiare o lavorare. Volti di donne sono stati cancellati dalle caselle sulle tinture per capelli, e le donne sono invitate regolarmente a “costrutto” loro burqa correttamente.

Con la pubblicazione di queste immagini, in cui uno può vedere ISIS combattenti e polizia religiosa nelle strade di Rakka, le due donne coraggiose affrontano la pena di morte per lapidazione. Un video davvero raccapricciante.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *