Caricamento del giocatore ...

General Dynamics Ordnance sistemi tattici – GAU-19-B .50 Cal Gatling Gun

Un altro grande arma per i militari degli Stati e noi dell'esercito. Potrebbe rivelarsi utile nella lotta contro i terroristi in Iraq e Siria. Il GECAL 50, ufficialmente designato dagli Stati Uniti militari come GAU-19/A, è una pistola Gatling azionamento elettrico che attiva il .50 BMG (12,7 × 99 millimetri) cartuccia.

Specifiche tecniche[modifica]
Il GAU-19/A è stata progettata per un feed AM23, ma può essere alimentato da una cintura di collegato M9 standard se viene utilizzato un alimentatore delinker. Il tasso di fuoco è selezionabile per essere 1,000 o 2,000 colpi al minuto. Gli incendi versione Humvee kit di armamento a 1,300 colpi al minuto. La forza di rinculo all'atto dello sparo media è di 500 libbre-forza (2.2 kN). Nel gennaio 2012, General Dynamics ha annunciato che avrebbe essere offrendo una versione nuova designata il GAU-19/B. Fornisce la stessa potenza di fuoco in una piattaforma più leggera, pesatura 106 libbre.[1]

Storia[modifica]
La GECAL 50 è stato prodotto da General Electric, quindi dalla Lockheed Martin, e ora dalla General Dynamics. Il lavoro di progettazione è iniziata nel 1982. I primi prototipi avevano sei barili, ma una configurazione tre a canna è ora standard. Il GAU-19/A è stato originariamente progettata come un più grande, più potente versione di M134 Minigun. A causa della perdita di nove elicotteri in Grenada GE iniziata a costruire prototipi di armi in un tre-canna e una configurazione di sei-canna. La versione a sei canne è stato progettato per sparare 4,000 giri/min, e potrebbe essere adattato a fuoco fino a 8,000 giri/min. GAU-19 richiede 0,4 secondi per raggiungere velocità massima di cottura.[2] Presto è stato consigliato come un potenziale armamento l'Osprey V-22.[3] La rivista dovrebbe trovarsi sotto il pavimento della cabina e poteva essere ricaricata in volo. Tuttavia, piani per montare il fucile più successivamente sono state cadute.[4] Nel 2005, il GAU-19/A è stata approvata per essere montato sull'elicottero OH - 58D Kiowa. È anche potrebbe avere usato dell'esercito ora annullato ARH-70.[5] Nel gennaio 2012, gli Stati Uniti. Army ha ordinato 24 GAU-19 / B versioni per l'uso su elicotteri. Tutti sono stati consegnati entro il mese successivo.[1]
Nel 1999, gli Stati Uniti inviarono 28 Gau-19s in Colombia.[6] Oman è conosciuto per usare il GAU-19/A, montata su loro HMMWVs. La Marina del Messico utilizza elicotteri serie MD MDH-902 con il GAU-19/A sistema montato per le operazioni antidroga.[7]

Utenti[modifica]
Colombia: Utilizzato dalle truppe di applicazione della droga, e la polizia nazionale colombiana
Giappone: Utilizzato dalla guardia costiera del Giappone, il PC Kagayuki classe
Messico: Utilizzato da messicano aeronautica e la Marina messicana in Humvee, UH-60 Black Hawks e MD Explorer
Oman: Utilizzato su Esercito HMMWV.
Stati Uniti

Storia di Gatling Gun
La pistola di Gatling è una delle armi fuoco rapida inizio più note e un precursore della mitragliatrice moderna. Inventato da Richard Gatling, è conosciuto per il suo utilizzo da parte dell'Unione delle forze durante la guerra civile americana nel 1860, che era la prima volta è stato impiegato in combattimento. Più successivamente è stato usato nella guerra Boshin, la guerra Anglo-Zulù e ancora più tardi nell'assalto alla collina di San Juan durante la guerra ispano-americana.[1]
Funzionamento della pistola Gatling centrato su un design multi-canna ciclico che raffreddamento agevolato e sincronizzato la sequenza di cottura/ricarico. Ogni barile sparato un solo colpo, quando ha raggiunto un certo punto del ciclo, Dopo di che espulso il bossolo, caricato un nuovo ciclo, e nel processo, consentito la canna raffreddare un po '. Questa configurazione ha permesso di più alti tassi di fuoco per essere raggiunto senza surriscaldamento della canna.

Storia[modifica]

Brevetto di disegno per r. j. Batteria di mitragliatrice Gatling, 9 MAGGIO 1865.
La pistola di Gatling è stata progettata dall'inventore americano Dr. Richard J. Gatling nel 1861 e brevettato il 4 novembre, 1862.[2][3] Gatling ha scritto che egli ha creato per ridurre le dimensioni degli eserciti e quindi ridurre il numero di morti da combattimento e malattia, e per mostrare come futile guerra è.[4]
Anche se la prima pistola di Gatling è stato in grado di sparare continuamente, ha richiesto una persona a manovella; quindi non era una vera e propria arma automatica. La mitragliatrice Maxim, inventato nel 1884, era la prima vera arma completamente automatica, facendo uso della forza di rinculo del proiettile sparato per ricaricare l'arma. Ciò nonostante, la pistola di Gatling rappresentava un salto enorme nella tecnologia di arma da fuoco.
Prima la pistola di Gatling, le uniche armi disponibili a militari in grado di sparare proiettili molti in un breve lasso di tempo erano armi di massa-infornamento volley come la mitrailleuse francese Reffye nel 1870 – 1871, o campo cannoni sparando canister, molto simile a un fucile molto grande. Quest'ultimo sono stati ampiamente utilizzato durante e dopo le guerre napoleoniche. Anche se è stato aumentato il tasso massimo di fuoco sparando proiettili multipli simultaneamente, Queste armi dovevano ancora essere ricaricato dopo ogni scarico, che per sistemi multi-canna come la mitrailleuse era ingombrante e richiede molto tempo. Questo gran parte del vantaggio del loro alto tasso di fuoco per ogni Scarica negata, che li rende molto meno potente sul campo di battaglia. In confronto, la pistola di Gatling offerto un rapido e continuo tasso di fuoco senza dover ricaricare manualmente con l'apertura dell'otturatore.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *