Caricamento del giocatore ...

Missione 9: Fuga sicura in ogni fase del volo

Nuova Shepard ha volato per la nona volta il 18 luglio, 2018. Durante questa missione, noto come Mission 9 (M9), il motore di fuga è stato licenziato poco dopo la separazione di richiamo. L'equipaggio della capsula è stato spinto dal test di fuga e abbiamo sottolineato il razzo per verificare che gli astronauti possono allontanarsi da un'anomalia in qualsiasi momento durante il volo. La missione è stata un successo sia per il richiamo e la capsula. Più importante, astronauti avrebbero avuto una esaltante cavalcata e atterraggio sicuro. Questa non è la prima volta che abbiamo fatto questo tipo di test estremo di New Shepard. Nel mese di ottobre del 2012, abbiamo simulato un guasto di richiamo sulla rampa di lancio e aveva una fuga di successo. Poi nel mese di ottobre del 2016, abbiamo simulato un guasto di richiamo in volo a Max Q, che è il punto più fisicamente faticoso nel volo per il razzo, e aveva una fuga pieno successo della capsula. Questo test sulla M9 ha permesso di caratterizzare le prestazioni del motore, infine, fuga nel vicino-vuoto dello spazio e garantire che siamo in grado di tornare sani e salvi i nostri astronauti in ogni fase del volo. Anche su M9, Nuovo Shepard effettuata scientifici e di ricerca carichi utili da società commerciali, le università e le agenzie spaziali. Scopri di più sui payload a bordo qui:
https://www.blueorigin.com/news/news/…

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.