Caricamento del giocatore ...

agenti di polizia donne in Svezia incontrano un rifugiato arrabbiato

Tre donne della polizia sono stati chiamati per controllare un rifugiato arrabbiato in un centro di detenzione in Svezia. L'uomo cominciò a scatenare i mattoni nella loro auto di pattuglia e maledicendo il.

A assistenti di corse per aiutare la polizia, ma sono poi in grado di trattenere l'uomo che ha respinto con la forza e rilasciato. Il video ha provocato forti reazioni e commenti taglienti sulle polizia svedese.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *